Passa ai contenuti principali

Post

I contesti storico, culturali e geografici del brevetto

Il brevetto risale al 22 settembre 1914, in quel periodo la Ford stava dando l'avvio alla produzione della Ford Model T, rivoluzionando il mercato automobilistico con la prima auto costruita in grande serie. La teoria economica del Taylorismo prendeva piede, e con questa la trasformazione sociale che ne conseguì.

Iltaylorismo introduceva nuovi canoni di produttività, ridefinendo in parte il ruolo del lavoratore e aprendo questioni di natura umana e sociale. Da una parte, la nuova classe operaia si ribellava a queste dinamiche coniando il termine dispregiativo di fordismo.
Dall'altra si faceva il primo passo verso la produzione in massa di autovetture che potessero essere alla portata dei ceti meno abbienti.

Dal punto di vista culturale, almeno in italia, l'automobile può essere associata al movimento del futurismo ,inoltre, l'autoha attraversato tantissime pagine di letteratura italiana del Novecento. È stata una rivoluzione nella tecnica e nella vita quotidiana, lo è…
Post recenti

Introduzione e Innovazione del brevetto

Il testo del brevetto è un testo tecnico e meticolosamente descrittivo, illustrante le funzionalità delle parti rappresentate nelle immagini precedenti il testo. Il brevetto non riguarda il meccanismo della ruota sterzante come invenzione, bensì tratta un miglioramento atto ad aumentarne la sicurezza su strade particolarmente dissestate durante una guida "vivace". Il concetto dietro a questo miglioramento si può riassumere in una ridondanza del "comando" di sterzata, infatti se uno dei meccanismi in grado di far sterzare la ruota si dovesse lesionare, ci sarebbe l'altro a mantenere la ruota nella posizione corretta. Questo si evince dal fatto che nel caso in cui una delle aste 4/8/5 si dovessero lesionare, il sistema sarebbe ancora in grado di mantenere le ruote in linea e sterzare efficacemente.

L'inventore: Henry T. Hazard

Henry T. Hazard (31 Luglio 1844-7 Agosto 1921) fu un pioniere, avvocato esperto in diritto brevettuale e sindaco di Los Angeles.


Oltre al brevetto del meccanismo per automobili sterzanti è detentore di altri brevetti quali:

Bretelle: un miglioramento riguardante la possibilità di allungare le bretelle nel caso in cui chi le porta debba sedersi, portando supporto extra alla parte anteriore dei pantaloni, e incrementando la durata delle stesse.

Paraurti: Lo scopo di questa invenzione è di realizzare un paraurti che consenta elasticamente l'allungamento delle molle sospese di collegamento, impedendo allo stesso tempo il movimento oscillante e pericoloso del corpo del veicolo, dovuto all'eccessiva oscillazione dei collegamenti.
Inoltre è detentore di alcuni brevetti riguardanti valvole di ritenzione dell'aria e spille da balia, in collaborazione con altri inventori.